Struttura di una landing page

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Ultimo articolo della guida al copywriting. Come scrivere una landing page che generi clienti? Sia per una landing page che per una pagina promozionale.
Ultima modifica il 4 Marzo 2021
Tempo di lettura: 6 min.

Finora abbiamo visto come scrivere un testo efficace, che generi conversione e che tenga il lettore incollato allo schermo. In questo ultimo articolo bonus della guida completa al copywriting, vediamo quali sono gli elementi indispensabili da tenere a mente per scrivere una landing page che generi clienti.

Queste tecniche valgono sia per una landing page che per una pagina in cui devi descrivere un prodotto o servizio in particolare.

Cos’è una landing page?

Una landing page ha uno scopo preciso: convincere il cliente/lettore a compiere un’azione. Una pagina di questo tipo è di solito sciolta dal contesto del sito del produttore e solitamente è raggiungibile cliccando su una pubblicità esterna al sito.

Immagina che il cliente veda un bel titolo e un’immagine accattivante su un banner e lo clicchi perché interessato a saperne di più. Quel click porterà a una landing page in cui vengono spiegate più a fondo le caratteristiche del prodotto. Magari viene anche offerto materiale esclusivo collegato a una CTA, che di solito è quella che converte definitivamente il cliente interessato in cliente registrato.

Struttura

La struttura generale per una landing page è più o meno questa:

  1. Proposta di valore
  2. Benefici
  3. Caratteristiche
  4. CTA

Può essere più complessa, con l’aggiunta di testimonianze, tabelle dei prezzi e media file vari (gallerie immagini o video di presentazione, per esempio). Diciamo che la struttura proposta è quella minima e che gli elementi elencati, potrebbero anche comparire più volte. Per assicurarti di capire a cosa mi riferisco, ti consiglio di visitare dei siti che offrono landing page di esempio, ti daranno anche idee preziose sull’aspetto grafico.

Come ti assicuri di pizzicare tutte le corde giuste e di essere davvero persuasivo?

Come abbiamo visto nel resto della guida completa al copywriting, proposta di valore e vantaggi offriranno la motivazione iniziale, il resto lo fa un’ottima esposizione delle caratteristiche principali.

Ci sono comunque un paio di trucchi da tenere a mente su come creare una landing page.

Rendi i tuoi contenuti scansionabili

Non ho intenzione di lanciarmi in una lezione sull’importanza di creare contenuti scansionabili, per quello magari ci sarà occasione in un altro articolo. Probabilmente sai già che le persone leggono i contenuti online in modo diverso rispetto a quelli offline.

In parole povere: se vuoi accompagnare facilmente il lettore dal punto A (la tua proposta di valore) al punto B (la tua CTA), devi fare in modo che il contenuto sia scansionabile.

Fortunatamente, la formula per i contenuti scansionabili è piuttosto semplice e si può riassumere in una frase:

Includi solo intestazioni, elenchi puntati e una notevole quantità di spazio bianco lungo la strada.

Esempio

Apple, che non è proprio l’ultima arrivata nel marketing, lo fa perfettamente sulla pagina del MacBook Air (Marzo 2020):

Landing Page mac book
Landing Page mac book

Nella pagina di questi laptop ci sono solo titoli in grande, immagini, icone che indicano le caratteristiche e una breve descrizione delle caratteristiche stesse.

Usa parole persuasive

Un articolo su Business 2 Community parla dei tre diversi tipi di mentalità che abbiamo:

  1. la mente giovane
  2. la mente di mezz’età
  3. la mente anziana

Secondo l’articolo, la mente anziana è la parte che controlla le decisioni ed è anche la più primitiva. Le parole che usi per commerciare con lei saranno spesso le parole più dirette, semplici e di grande impatto che tu possa mettere in campo.

Se dovessi scegliere cosa ricordare di queste informazioni, pensa che ci sono delle parole che funzionano un po’ come trucchetti per il copywriter. L’articolo è in lingua inglese, ma qui per te ho scritto un elenco delle parole italiane che svolgono la medesima funzione persuasiva.

  • Nuovo
  • Tu
  • Gratuito
  • Perché
  • Immediatamente
  • Passione
  • Speciale

Utilizzare queste parole nel tuo testo in posizioni chiave darà un notevole impatto sulle conversioni che ne puoi ricavare dalla tua landing page.

Ricorda anche di scrivere in modo semplice!

Testimonianze

Questa è l’ultima cosa da aggiungere e ha un grande valore su come creare landing page efficaci!

Incorporare delle testimonianze nel testo è la ciliegina sulla torta che darà il tocco di credibilità e autorità finale.

Questo è in realtà uno dei sei principi di persuasione ipotizzati da Robert Cialdini nel suo libro Le armi della persuasione, in cui sostiene che:

le persone sono particolarmente propense a compiere determinate azioni se possono relazionarsi con le persone che hanno compiuto le stesse azioni prima di loro.

Non ho intenzione di scendere nei dettagli sul cosa scatta nella mente di chi legge, ma ti dico che le testimonianze possono essere la caratteristica vincente della tua landing page.

Come immaginerai, la fonte della testimonianza deve essere il più possibile vicino alla marketing personas che hai tenuto a mente durante la stesura del testo. Nel riportare il commento, assicurati di aggiungere la fonte, il suo stato sociale, una bella foto e ogni altra caratteristica che definisca il tuo cliente tipo.

Le testimonianze possono essere sostituite con:

  • feedback dei clienti
  • loghi multimediali di aziende a cui hai venduto il prodotto in precedenza
  • il conteggio degli abbonati al servizio o acquirenti
  • connessioni sociali (il numero di follower)
  • clienti con cui hai lavorato in precedenza

Come vedi, lo scopo di una sezione di testimonianze è quello di dare credibilità alla pagina. Se mai dovessi scrivere una landing page per qualcuno, e questo non ha testimonianze o altri elementi che danno autorevolezza, diffida. È probabile che ti abbia commissionato una pagina specchietto per le allodole, che, a mio avviso, è paragonabile a una truffa.

Sii pratico e fornisci qualsiasi tipo di testimonianza che dia autorevolezza e credito al prodotto. Devi convincere del tutto i tuoi potenziali clienti a cogliere la tua CTA.

Conclusioni

Arrivati alla fine di questa guida, sono sicuro che avrai ancora molti dubbi e che di qualcosa ancora ti sfugga il meccanismo e funzionamento.

Voglio lasciarti un documento che ti sarà molto utile nel tuo viaggio nel copywriting. Si tratta di un compendio, in formato PDF, che ti aiuterà a scrivere testi fantastici ed efficaci.

Attraverso domande mirate, ti assicurerai che tutto quello che hai imparato in questa guida venga messo in pratica.

La lista è talmente esaustiva e lunga che ho preferito fare un compendio a parte, che potrai anche stampare e tenere sempre nel primo cassetto della scrivania, pronto da consultare quando ne avrai bisogno!

Qui finisce la guida completa al copywriting, ma gli articoli non sono finiti qui!

Gli argomenti da trattare sono molti così come le cose da dire, la Newsletter è il modo migliore per non perderti nessun contenuto, quindi ti invito caldamente a iscriverti!

Se ti è piaciuto l’articolo, non dimenticare di iscriverti alla newsletter per restare aggiornato sui prossimi contenuti!

Tabella dei Contenuti

Iscriviti alla newsletter

Staging in Wordpress come fare
Come si usa WordPress
Staging in WordPress facilissimo [guida 2021]

Tempo di lettura: 13 min. Un sito di staging in WordPress è ideale per testare le modifiche prima di renderle operative. Vediamo come creare uno staging con e senza plugin.
#staging #wordpress #test #pluginwordpress

Leggi Tutto »
Tabella dei Contenuti
Giacomo Lanzi

Giacomo Lanzi

Dopo studi in psicologia e letteratura, dal 2010 mi sono dedicato alla grafica web e all'editing per testi universitari. Sono un content creator per il web dal 2012. Dopo un'esperienza di due anni come manager di un team italiano per una compagnia internazionale a Berlino, ho deciso di tornare alla libera professione e di dedicarmi del tutto al web. Oggi offro servizi come autore, content creator, grafico web e SEO expert. Mi caratterizzano un attitudine al pensiero critico, abilità nella guida di un team, la cura dei dettagli e l'impegno che metto in ogni progetto, siano essi personali o professionali.

Iscriviti alla newsletter
ottieni sconti e promozioni